Cosa vedere a Catania in 60 minuti

Cosa vedere a Catania in 60 minuti vuole essere d’aiuto a tutte quelle persone che per un motivo o per un altro si trovano a Catania e non hanno molto tempo.

Prima di cominciare con il percorso consigliato da SicilianMagpie va sottolineato un aspetto importante. Il percorso prevede soste brevissime nei monumenti tra i 3 e 5 minuti. Ok? Andiamo!!!

Partenza da Piazza Duomo

La piazza più importante della città dove troviamo l’elefante simbolo di Catania e il bellissimo Duomo. Se guardiamo, con il Duomo di fronte, a destra c’è il Palazzo dei Chierici e a sinistra il Palazzo degli Elefanti.

Camminando per via Etnea, l’arteria principale della città,  a 120 metri troviamo Piazza Università e ci troveremo a sinistra il Palazzo Università.

Continuando con “Cosa vedere a Catania in 60 minuti” proseguendo per via Etnea a 75 metri sempre sulla sinistra troviamo la Basilica Collegiata.

Continuando a salire per la stessa via a 250 metri troviamo sempre dal lato sinistro la Chiesa San Michele Arcangelo ai Minoriti.

Sempre su via Etnea salendo ancora di 250 metri si arriva in piazza Stesicoro e alla nostra sinistra troveremo l’anfiteatro Romano

Salendo per la piazza, con l’anfiteatro sulla destra, di fronte ci troveremo la chiesa di San Biagio.

Con la chiesa alle spalle tornando a scendere verso via Etnea ci troviamo subito sulla destra via Manzoni, percorrendone un breve tratto, bisogna prendere la seconda traversa sulla destra  via Penninello, una piccola via ricca di locali, in cima di questa troviamo delle scale che ci porterà in via Crociferi. Sembra difficile ma in realtà ci vogliono 5 min circa 300 metri.

Via Crociferi, la via del barocco ricca di stupendi monumenti. Percorrendola tutta ci troveremo in via Vittorio Emanuele a 100 metri dal Duomo alla nostra sinistra.

Finiamo così il tour di Cosa vedere a Catania in 60 minuti Così siamo tornati al punto di partenza.

Speriamo vi sia piaciuto il giro!!! 

Lasciateci un commento!!

Leave a Comment